Come andare alle impostazioni del router TP-Link?

Come andare alle impostazioni del router TP-Link?

Le istruzioni per l'ingresso nelle impostazioni hanno già scritto quasi per tutti i router popolari. Ho persino preparato le istruzioni universali per l'ingresso nel pannello di controllo, ma in qualche modo ho dimenticato di TP-Link. Pertanto, ho deciso di preparare un articolo sulla voce nelle impostazioni sui router TP-Link. Dispositivi buoni e popolari. Io stesso uso il router di questa azienda per molti anni.

Il pannello di controllo TP-LINK è molto semplice. È precisamente più difficile che su altri dispositivi. Questo articolo è adatto per tutti i modelli di router TP-Link (TL-WR841N, TL-WR741N, TL-WR940N, ecc.). Dal momento che c'è quasi tutto allo stesso modo, per il quale adoro TP-Link.

Aspetto Interfaccia Web TP-Link

Se hai comprato un router e hai deciso di configurarlo da solo, non è possibile farlo senza inserire le impostazioni, non è difficile personalizzare questi router, non è possibile configurare tutto senza problemi in base alle istruzioni del nostro sito (Se non trovi, scrivi nei commenti) . Bene, anche se confondi il master, nel processo di utilizzo di un router, tutti voi è esattamente probabilmente per cambiare alcune impostazioni. Ad esempio: modifica la password per Wi-Fi, ricorda la password dimenticata nelle impostazioni del tuo TP-Link o aggiorna il firmware. E ogni volta che chiami i maestri, non è conveniente, e persino costoso. Tutto può essere fatto in un paio di minuti da solo, e se qualcosa non funziona, ti aiuteremo!

Accedi a TP-Link: 192.168.1.1 o 192.168.0.1

Lo facciamo:

  • Connettersi a un router Wi-Fi. È possibile connettersi sia dalla rete Wi-Fi che sul cavo di rete. In Impostazioni TP-Link, è anche possibile andare al tablet o uno smartphone, attraverso l'applicazione TP-Link Tether (ma è possibile anche tramite un browser per dispositivi mobili). Ma ti consiglio di usare il computer (laptop).
  • Aprire qualsiasi browser e procedere a 192.168.1.1 o 192.168.0.1. Tutto dipende dal modello del router. L'indirizzo di ingresso nelle impostazioni è indicato dalla parte inferiore del router.
  • Viene visualizzata una richiesta di nome utente e password. Default - admin e admin. Se li hai già cambiati, quindi specifichi il tuo.
  • Tutto, sei andato alle impostazioni del router TP-Link.

E ora guardiamo tutto in modo più dettagliato e con le immagini.

Connettiti al router Wi-Fi o al cavo. Maggiori informazioni su come connettersi al Wi-Fi, leggere qui. Se hai un nuovo router, proprio dal negozio, la rete wireless avrà un nome standard. Qualcosa di simile a "Tp-link_0919" .

O prendere il cavo di rete con un router e collegalo a un computer o un laptop alla scheda di rete. E sul router nel connettore LAN giallo. Come questo:

Connetti a TP-Link per immettere le impostazioni

Collegato, ora esegui sul tuo computer qualsiasi browser. Dobbiamo sapere cosa può essere registrato l'indirizzo IP alle impostazioni del nostro router. Di solito, in TP-Link questo indirizzo 192.168.1.1.1 , o 192.168.0.1. . Ora di solito indicano l'indirizzo IP, ma un dominio. Di regola, è tplinklogin.net.  (Questo indirizzo non funziona più, ha scritto a riguardo. Qui ), o tplinkwifi.net. . Allo stesso tempo, è anche possibile accedere alle impostazioni da parte dell'indirizzo IP.

Guarda solo l'adesivo sotto il dispositivo stesso. Ci sarà un indirizzo IP e un login e una password standard che lo useremo anche.

192.168.1.1, 192.168.0.1 - IP per immettere le impostazioni del collegamento TP

Può essere specificato da Hostite.

tplinklogin.net, tplinkwifi.net: host TP-Link Router

Reclutiamo l'indirizzo del tuo router nel browser e ne proseguiamo. Dovrebbe apparire una finestra in cui si desidera specificare il nome utente e la password. Tutto è semplice qui: password standard - Admin. , anche nome utente Admin. . Se hai cambiato questi dati, quindi specifichi il tuo. Se li hai dimenticati, probabilmente dovrai reimpostare le impostazioni del router, in modo da poter utilizzare di nuovo i dati standard per accedere al pannello di controllo.

Impostazioni del router TP-Link

Il pannello di controllo si apre.

Pannello di controllo TP-Link

O tale:

Nuova pagina con impostazioni del router TP-Link

Questo è tutto, siamo andati alle impostazioni del router. Se hai Non funziona nelle impostazioni del router , quindi vedi questo articolo. In esso, ho scritto di risolvere i problemi più popolari che potrebbero sorgere.

Commento, chiedere, condividere suggerimenti! In bocca al lupo!

Poiché c'è già una descrizione delle azioni per accedere alle impostazioni dei più comuni router, anche le istruzioni generali sulla voce nel Pannello di controllo, ha senso non andare in giro scrivendo un briefing separato e per alta qualità e in richiesta per i dispositivi TP-Link.

Connettiti

Il vantaggio pesante dei dispositivi di questa azienda è che il processo di acquisizione dell'accesso al pannello di controllo non causa più difficoltà che su altri router e quasi identiche a qualsiasi modello di router di questa azienda (TL-WR841N, TL-WR741N, TL-WR940N , ecc.).).

Non è sorpreso che dopo aver acquistato un router, è necessario accedere al pannello Impostazioni. Grazie all'articolo di questo sito Web, è improbabile che la capacità di affrontare le difficoltà nel creare router. Dopotutto, nonostante l'utilizzo dei servizi della procedura guidata nella configurazione iniziale, quando si inizia a utilizzare il router, sarà sicuramente necessario apportare modifiche a alcuni dei quali: Password Modifica sul Wi-Fi, ripristinare la password dimenticata я, aggiorna firmware. Appello permanente alla comodità del Master non aggiungerà, e il bilancio familiare non salverà. Dopo tutto, tutto può essere affrontato con se stessi, e in caso di difficoltà, è difficile chiedere aiuto sul sito.

Riceviamo l'accesso al pannello Impostazioni TP-Link

Per inserire le impostazioni, è necessario implementare le seguenti azioni:

  • Connettersi al router Wi-Fi. È possibile renderlo tramite una rete Wi-Fi o utilizzando un cavo di rete. Sebbene sia possibile inserire le impostazioni del sistema e attraverso uno smartphone e dal tablet, è ancora consigliato utilizzare un laptop o un PC.
  • Utilizzando qualsiasi browser Web, a seconda del tipo di router, vai su uno degli indirizzi: 192.168.1.1.1 , o 192.168.0.1 per entrare nel router . Puoi vederlo sul fondo del dispositivo.
  • Quando un login e una richiesta di password appaiono in entrambi i grafici, indicare " Admin. "O le tue informazioni se sei riuscito a cambiare.
  • Hai inserito il pannello Impostazioni.

Descrizione dettagliata Connessione al dispositivo con illustrazioni

Utilizziamo il Wi-Fi, con uno schema di connessione per il collegamento a esso può essere trovato qui o un cavo per il collegamento al router. Kohl Presto il tuo dispositivo è a malapena acquistato, il nome della rete wireless dovrebbe essere tipico. Qualcosa come "tp-link_0919".

Anche per il collegamento al router (in uno slot LAN giallo) e un laptop o un PC, in un adattatore di rete, è possibile utilizzare il cavo incluso nel set con il router, come mostrato nella foto qui sotto:

Quindi è necessario eseguire il browser Web al PC a tua discrezione. In TP-Link non è presente una versione dell'IP per accedere al sistema Impostazioni, nel caso di TP-Link per accedere al pannello di controllo, è necessario scrivere http://tplinklogin.net con un gruppo di login e password Admin |. Admin (standard nei vecchi modelli sono utilizzati indirizzi 192.168.1.1.1 o 192.168.0.1) . Puoi trovarlo sul tag incollato fino al muro del dispositivo. Questa etichetta visualizza le informazioni IP, la password del modello e il login. La conoscenza di queste informazioni in futuro beneficerà.

TPLKINKWIFI.net - Armadietto personale TP-LINK ROTHER

Quindi salti sull'indirizzo inserito nel motore di ricerca web. Nella finestra aperta, secco il tipico login e password - " Admin. ". Nel caso in cui i dati del modello siano stati modificati, è necessario inserire quello corrente. Se è necessario utilizzare password e nome utente standardizzata, ad esempio, non è possibile ricordarli, è probabile che ripristinino le impostazioni del router.

Autorizzazione. Amministratore

Dopo aver effettuato i passaggi sopra descritti, apparirà il pannello di controllo.

Pertanto, viene eseguita l'ingresso nel sistema delle impostazioni del router. Nei casi in cui Non funziona nelle impostazioni del router Vale la pena di ricorrere all'aiuto di questo articolo, che descrive come risolvere le difficoltà più comuni nel loro verificarsi.

Lascia un feedback, fai domande e consigli! In bocca al lupo!

Blog Autore.

Specialista di sicurezza della rete di computer certificata. Competenze di routing, creazione di schemi complessi di copertura della rete, incluso Wi-Fi senza soluzione di continuità.

TP-Link è uno dei produttori leader delle apparecchiature di rete. Presenteremo informazioni dettagliate, come connettere o riconfigurare il router TP-Link. La procedura per il collegamento del dispositivo, le impostazioni per la rete cablata e wireless, la modifica della password e gli aggiornamenti del firmware sono considerati. Le informazioni ottenute ti consentiranno di configurare facilmente la rete domestica nei router TP-Link.

Quali dati sono necessari per collegare il router

Per modificare direttamente i parametri del router, avrai bisogno di due cose: browser e password con il login per l'accesso. Gli ultimi dati possono essere trovati sull'etichetta collegata all'alloggiamento del dispositivo. Di norma, login standard e password è l'amministratore di Word inglese.

Avrai anche bisogno di dati per l'autorizzazione a utilizzare Internet, che dovresti avere il tuo fornitore. Allo stesso tempo, devono essere spiegati nel trattato di servizio. Devi inserirli in un router o in un programma specializzato, se tale è fornito dal fornitore. Assicurati di scoprire il tipo di connessione (PPPoE, L2TP, PPTP e altri) per una configurazione corretta. Quando si utilizza Dynamic IP, è necessario scoprire il tuo indirizzo IP, subnet mask e dati simili. Se tutti questi parametri sono già nelle tue mani, è possibile connettere TP-Link.

Procedura per il collegamento del dispositivo alla rete, PC o laptop

La procedura non causa grandi difficoltà, performando 5-10 minuti. È necessario seguire alternativamente i passaggi delle seguenti istruzioni:

  1. Trova la posizione migliore per il dispositivo. Il cavo di rete e l'alimentazione non devono essere sotto la trama o creare un utente del problema quando si preme i pulsanti (WPS / reset).
  2. Se hai un router Wi-Fi con antenne rimovibili, avvitali in posizione.
  3. Accendere l'alimentatore nella presa e inserire la fine del filo nella presa appropriata. Assicurarsi che l'indicatore di alimentazione si accenda.
  4. Il cavo Internet è inserito nella porta chiamata WAN o Internet. Spesso, è evidenziato da un altro colore.
  5. Collegare il cavo della macchina degli ingressi LAN del router e della scheda di rete del computer / del computer portatile.

I modelli con Wi-Fi possono essere configurati dall'aria. Questo è rilevante se non si dispone della possibilità di collegare un router a un computer tramite LAN. Su questa manipolazione con i fili completati. Quindi, il processo continua nell'interfaccia Web.

Accedi all'interfaccia Web

Le manipolazioni con un modem vengono eseguite solo nell'interfaccia web. Puoi entrare da un computer quando un cavo di rete collegato o tramite Wi-Fi su un modello wireless. Attenzione! È possibile utilizzare l'interfaccia in qualsiasi momento, anche con Internet non funzionante. Seguire le istruzioni nelle seguenti istruzioni per accedere:

  1. Apri qualsiasi browser sul tuo computer (Firefox, Google Chrome, Internet Explorer e così via). Inserisci 192.168.0.1 nella barra degli indirizzi (se non funziona, utilizzare 192.168.1.1). Questo IP è il "indirizzo nativo" del router.
  2. Trasferirete alla pagina di autorizzazione. Nei campi, inserire un login e una password.
  3. Se i dati vengono inseriti correttamente, cadrai nella pagina iniziale. Da qui è possibile andare alle sezioni del menu principale.

Impostazioni di routher.

Vai al più interessante - cambiando i parametri del router. Nella finestra principale ci sono più di 10 sezioni diverse. La maggior parte di loro non è necessaria dal solito Yowser. L'attivazione di Internet avviene ad un massimo di due sezioni. Successivamente, descriveremo in dettaglio come configurare il router TP-Link, sulla creazione di una connessione cablata, configurando il Wi-Fi, modificando la password dell'ingresso e altre cose benefiche.

Connettiti alla rete cablata

Il router ha una funzione di installazione rapida. Newbiet consigliati per utilizzare questa sezione. Fare clic sul pulsante Avanti e seguire le richieste di installazione:

  1. Nella finestra di input e fornitore del paese, selezionare le caselle sotto i campi e fare clic sul pulsante Avanti.
  2. Specificare il tipo di connessione. Qui differiscono ulteriori campi di input a seconda dell'elemento selezionato. Questa sezione fornisce un esempio di impostazione dell'IP statico.
  3. Compila i campi appropriati (indirizzo IP, DNS e così via), dopo averli ricevuti da un rappresentante del servizio.
  4. Se il provider non ha un legame sull'indirizzo MAC, selezionare la stringa "No, ...".
  5. Nella finestra successiva, è configurata una rete wireless. Ne parleremo più in dettaglio più tardi.
  6. Fare clic sul pulsante Fine, quindi controllare l'operazione Internet.

Quando si configurano altri tipi di connessioni, i campi appariranno per inserire un login e una password. È necessario inserire i dati che il fornitore darà. Cambia i parametri L'utente può nella sezione "Rete". In alcuni modelli "TP Link" vicino alla selezione del tipo di connessione c'è un pulsante "determinare", che ti aiuterà a conoscere il tuo tipo. Sulla base di WAN, le caratteristiche corrispondenti sono già configurate.

Ad esempio, per utilizzare PPPoE nella finestra visualizzata già campi per il login / password e parametri associati a PPPoE.

Connessione tramite una rete wireless

Per i dispositivi con un modulo Wi-Fi, dovrai anche configurare la connessione wireless. Puoi farlo quando è rapidamente configurato (il penultimo articolo prevede l'introduzione di tutti i parametri importanti).

Scopriamo i quali le impostazioni Wi-Fi sul router TP-Link devono essere modificate. La trasmissione deve essere impostata nello stato "incluso". SSID o Nome della rete è ciò che verrà visualizzato su altri dispositivi durante la ricerca. Specificare la regione, la modalità mista. Il canale e la tua larghezza si lasciano automaticamente. Gli utenti avanzati possono sceglierlo in modo indipendente tenendo conto dei canali di occupato con i router vicini. Se si desidera inserire una password con un punto di accesso, selezionare il tipo di protezione WPA2-PSK. Infine, rimane per inserire solo la password dal punto di rete wireless. Fai clic sul pulsante "Avanti" e completare il processo.

Le impostazioni simili sono nella sezione "Modalità wireless". Per modificare i parametri SSID o Canale, selezionare il comma "Impostazioni wireless". È possibile modificare la password nell'elemento "Protezione wireless". Con eventuali modifiche, non dimenticare di premere il pulsante Salva. Se i parametri selezionati non vengono modificati, riavviare il dispositivo.

Attraverso queste voci di menu, i router produttori di TP-Link sono configurati.

Modifica della password per inserire l'interfaccia Web

Tutti i proprietari sono incoraggiati a modificare la password standard e il login dal router. Ciò è dovuto al fatto che un utente malintenzionato in assenza di una password per Wi-Fi o hacking sarà in grado di inserire i parametri del modem e "divertirsi". Per eliminare i problemi creati non sarà difficile, ma è meglio evitare qualsiasi cosa. L'interfaccia consente di modificare rapidamente e convenientemente i dati di input:

  1. Aprire il menu principale del modem attraverso il browser;
  2. Selezionare la sezione Strumenti di sistema, sottosezione della password;
  3. Scrivi le vecchie e nuove password;
  4. Fai clic su "Salva".

Se hai dimenticato i dati di immissione, ripristinare le impostazioni di fabbrica.

Impostazioni avanzate

Il router ha molte funzioni aggiuntive che espandono le sue capacità. Considera alcune delle impostazioni avanzate:

  • Rete degli ospiti. Consente di configurare una rete ospite pubblica, limitare il traffico o l'orario di lavoro in entrata / in uscita.
  • Cambia indirizzamento. Permette di specificare gli indirizzi IP statici o utilizzare DHCP.
  • Inoltro - Impostazione degli indirizzi virtuali, Telefonia Web, Conferenze e simili.
  • Funzioni di controllo parentale. Limitando l'accesso a Internet o le risorse specifiche.
  • Compito manuale di routing tabelle (per specialisti).
  • Vincolando gli indirizzi MAC a IP specifico.

Per saperne di più, come configurare le funzioni specifiche del router TP-Link, è possibile nel manuale di istruzioni.

VPN.

Questa tecnologia ti consente di nascondere le informazioni dagli occhi indiscreti. La crittografia viene eseguita, grazie a cui anche il fornitore non sarà in grado di monitorare le tue visite. Tuttavia, è possibile utilizzare solo tali modelli su cui è possibile utilizzare il server VPN preinstallato. È possibile eseguire la configurazione nei seguenti passaggi (per il firmware inglese):

  1. Vai alla sezione PPTP VPN Server, le impostazioni del server successivo. Controllare il server PPTP e la crittografia MPE (accanto alla riga di abilitazione). Specificare la gamma di indirizzi IP.
  2. Vai alle impostazioni dell'account, quindi aggiungi un nuovo account tramite il pulsante Aggiungi nuovo. Inserisci i dati di autorizzazione.
  3. Salva le impostazioni. Riavvia il dispositivo. Successivamente, nel "Centro di gestione della rete" su Windows, creare una connessione VPN.
  4. Nelle proprietà della VPN creata, selezionare il protocollo del tunnel desiderato, nonché il tipo di crittografia (come indicato nell'immagine).

Ora sai come configurare il router per lavorare su VPN.

Filtrando gli indirizzi MAC

La funzione di filtraggio degli indirizzi MAC consente al proprietario di monitorare le stazioni wireless che utilizzano la connessione wireless (WIFAY) attraverso la registrazione degli indirizzi MAC. È unico per qualsiasi gadget. L'aggiunta di registrazione del filtro Gli indirizzi MAC vengono eseguiti attraverso il pulsante "Aggiungi ...":

  1. Inserisci l'indirizzo MAC nel campo con lo stesso nome. Il formato dell'indirizzo MAC è il seguente: VV-VV-VV-VV-VV-VV, dove, anziché V, qualsiasi numero in un sistema di numeri 16-tirico può sopportare. Ad esempio, 0D-0C-FF-B0-70-56.
  2. Inserisci una descrizione della stazione di stoppie.
  3. Nell'elenco a discesa dello stato, selezionare "Abilitato" o "Disabilitato" per una voce specifica.
  4. Fai clic su "Salva".

Aggiorna firmware

Se ci sono problemi, si consiglia di utilizzare le impostazioni di reset. Ma solo un nuovo firmware può eseguire la risoluzione dei problemi a livello di microcodice. Il file di installazione può essere scaricato sul sito ufficiale del produttore. Quindi, fai alcuni semplici passaggi:

  1. Vai alla sezione Impostazioni di sistema, quindi fai clic sull'elemento "Aggiorna software";
  2. Nel campo File, selezionare o specificare il percorso del firmware precedentemente scaricato;
  3. Fai clic su "Aggiorna";
  4. L'installazione prenderà da 1 a 5 minuti;
  5. Dopo aver completato la procedura di aggiornamento, si verificherà un riavvio automatico.

Ora sai come configurare il router TP-Link e aggiornare il software integrato.

Come andare alle impostazioni del router TP-Link

L'impostazione di qualsiasi router viene eseguita tramite un'interfaccia Web speciale per configurare Internet. Informazioni su come il menu delle impostazioni del router TP-Link è in esecuzione e verrà discusso nell'articolo.

TP-Link è un popolare produttore del router, che ha una grande varietà di modelli sul suo account, consentendo di fornire una connessione Internet ad alta velocità e stabile.

Come inserire il menu Impostazioni router TP-Link?

La voce nel menu Impostazioni router TP-Link viene eseguita nello stesso modo in cui il router è assolutamente qualsiasi produttore. Per fare ciò, è necessario eseguire qualsiasi browser (ma meglio se è standard Internet Explorer), e quindi dovrai andare all'indirizzo 192.168.1.1.1 o 192.168.0.1. (Se non ha funzionato ad un indirizzo, inserisci un altro nella barra degli indirizzi).

Come andare alle impostazioni del router TP-Link

La finestra di autorizzazione viene visualizzata sullo schermo per accedere al menu Impostazioni router. Se si configura il router per la prima volta, quindi, molto probabilmente, si imposta i dati standard: la parola amministratore è nel ruolo di login e password (in realtà le autorizzazioni simili possono essere utilizzate da altri produttori). Per assicurarsi che nel caso in cui guarda il fondo del router - dovrebbe avere un adesivo che contiene non solo informazioni sul modello del router, ma anche i dati per l'autorizzazione nell'interfaccia Web.

Come andare alle impostazioni del router TP-Link

In realtà, se i dati sono stati inseriti correttamente, verrà visualizzato il passaggio successivo sulla schermata del menu del router, attraverso il quale è configurato Internet. E se in termini di inserimento dell'interfaccia Web, quasi tutti i router sono gli stessi, quindi quando si imposta è necessario specificare i dati univoci prescritti nel contratto concluso con il fornitore.

Se avete domande relative all'ingresso nel menu Impostazioni router TP-Link, specificarli nei commenti.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividere con gli amici:

Accedi all'armadio personale TP-Link

Per le impostazioni dei router TP-Link, c'è un'interfaccia web speciale in cui è possibile inserire la barra degli indirizzi del browser. Non è necessario accesso a Internet. È necessario collegare il cavo Ethernet del PC e il router (o collegarli a Wi-Fi se il punto di accesso è configurato) e utilizzare IPI 192.168.0.1 - Accesso al router TP-Link.

Soddisfare:

  1. TP-LINK: ingresso al gabinetto personale
  2. Come andare con uno smartphone?
  3. ID TP-Link o accesso remoto alle impostazioni del router
  4. Gestione ID TP-Link con smartphone
  5. Eventuali errori nell'ingresso
  6. Conclusione

TP-LINK: ingresso al gabinetto personale

Per accedere al sistema router (router), viene utilizzato un indirizzo IP del 192.168.0.1. Se la connessione fisica dei due dispositivi non è stata eseguita, deve essere eseguita in primo luogo.

Può essere diverso da questo se il router è stato mostrato un indirizzo IP locale.

ISTRUZIONI INGRESSO ALLA PAGINA DEL GABINATO PERSONALE TP-LINK:

  1. Apri qualsiasi browser (ad esempio Google Chrome) e inserire o scrivere nella stringa di ricerca 192.168.0.1.

  2. Scegli una transizione su un indirizzo regolare, ma non cercare Google.
  3. Nel campo "Username", entra Admin. , per il campo "Password" - anche Admin. . Fai clic su "Login".

  4. Finitura, si è sulla pagina principale del pannello del router, dove tutte le informazioni relative vengono raccolte e è possibile configurarlo.

Questo metodo di autorizzazione funziona per tutti i modelli di router TP-Link, N (TL) e serie AC (Arciere). Più, i router Archer utilizzano l'indirizzo tplinkwifi.net per accedere al pannello di amministrazione. Pertanto, puoi scegliere quale degli indirizzi per entrare, non c'è differenza.

Come andare con uno smartphone?

Per accedere al pannello del router, è necessario connettersi ad esso su una rete Wi-Fi che si distribuisce. Se la distribuzione è disattivata nei parametri del router, è necessario accendere il Wi-Fi. Ulteriore:

  1. Aprire la sezione Wi-Fi sul telefono e connettersi al punto di accesso alla rete immettendo il login (Nome rete, SSID) e Password.

  2. Esegui il browser e scrivi AIPI alla barra degli indirizzi 192.168.0.1.

  3. Inserisci login e password - Admin. Nel primo e secondo campo (per impostazione predefinita, ma può essere modificato).

  4. Pronto. L'accesso è fornito.

ID TP-Link o accesso remoto alle impostazioni del router

TP-Link ID è un servizio cloud della società che consente di gestire il dispositivo di rete da remoto tramite la rete globale, senza la necessità di connettersi direttamente dalla rete locale del router. Il servizio cloud è disponibile solo per dispositivi serie AC (Arciere).

La registrazione ID TP-Link viene eseguita come questa:

  1. Attraverso la stringa del browser online, apri l'URL http://tplinkwifi.net e nell'interfaccia Web, accedi nell'amministratore di accesso e password.

  2. Seguire la navigazione per la sezione "Configurazione di base" → "TP-Link cloud" e fare clic sul pulsante "Registrati ora".

  3. Quindi, inserisci l'e-mail a cui è allegato il profilo cloud e la password.

  4. Confermare la registrazione facendo clic sul collegamento Identificatore nella lettera, che è diretta alla posta specificata.
  5. Pronto. Ora nella sezione "TP-Link Cloud", inserisci i nuovi dati per l'input per gestire il router da remoto.

Nota importante! Dopo aver vincolato l'ID, l'ingresso alle impostazioni del router sarà possibile solo tramite ID TP-Link. Attraverso l'amministratore locale del dispositivo per il login e l'amministratore della password accedono al sistema.

Gestione ID TP-Link con smartphone

Per un comodo telecomando, gli sviluppatori hanno creato l'applicazione TP-Link Tether. Attraverso di esso puoi:

  • Vedere i modelli che supportano il servizio cloud TP-LINK;

  • Controlla il conto ID TP-Link e legato ai dispositivi di rete;

  • Registrare un nuovo dispositivo nel cloud.

L'applicazione è localizzata in russo, quindi non ci saranno problemi con l'aggiunta e le impostazioni in termini di "incomprensione".

Eventuali errori nell'ingresso

Gli errori di input più comuni indicheranno in questo blocco.

Caricamento a pagina lunga o iscrizione "Non è possibile accedere al sito."

Prenditi cura della colpa in quanto segue:

  1. Indirizzo IP errato del router (più comune).
  2. PC con un router non è collegato tramite cavo di patch.
  3. I connettori del cavo di patch sono scarsamente seduti nei connettori.
  4. Il cavo di rete stesso (interrupt) è difettoso.
  5. Il router è spento o difettoso.
  6. I driver non sono installati sulla scheda di rete del computer.

Inizia dal primo (che è molto probabilmente il motivo):

  • Combinazione di chiavi Win + R. Apri la stringa e attiva cmd.

  • Nel prompt dei comandi, eseguire il comando IPCONFIG.
  • "Cancello principale "Spende l'indirizzo attuale del router con cui è collegato il laptop o il PC.

Forse il tuo router fornito dal fornitore è stato cambiato in loro, o entro il 192.168.1.1, o qualsiasi altro. Se l'Ayypishnik non ha deciso, cerca un problema nei seguenti elementi menzionati.

Login o password specificati in modo errato.

Ci sono due ragioni:

  1. Si interpreta erroneamente il login e la password a causa di problemi con il layout della tastiera.
  2. Era cambiato.

Se non hai legato un ID TP-Link (L'autorizzazione dell'amministratore locale), non può essere registrata tramite admin e non ricordare il login e la password modificati, ripristinare le impostazioni.

Sull'alloggiamento del router, tenere premuto il pulsante Reset (RST) per 7-10 secondi. Ripristina il router nello stato di fabbrica (comprendere l'avvio del processo sul display modificato), restituendo così i dati di ingresso amministratore locale standard (admin, admin). Sfortunatamente, anche tutti gli altri dati voleranno e dovranno configurarli di nuovo.

Se hai legato un ID TP-Link (Autorizzazione dell'amministratore remoto), effettuare una password tramite il modulo "Password dimenticata". Se si perde l'accesso all'e-mail, è necessario eseguire il rotolare il router per le impostazioni di fabbrica tramite il pulsante di ripristino per restituire l'accesso all'account personale.

A volte, il pulsante di reset sta annegando nell'alloggiamento, quindi è necessario premerlo con uno stuzzicadenti, un ago o una clip.

Conclusione

L'ingresso al pannello router TP-Link viene semplicemente eseguito in base ai dati standard se il login e la password non sono cambiati prima. In caso contrario, è necessario utilizzare nuovi dati e quando si è persi, reimpostare le impostazioni del router TP-Link in fabbrica.

Oggi ti diremo come andare alle impostazioni del router TP-Link. Per inserire il pannello di controllo del router moderno o del modem TP-Link, è possibile utilizzare qualsiasi dispositivo, sia che si tratti di un computer, uno smartphone o un tablet su cui è installato un browser regolare. Il sito Web ufficiale delle impostazioni è ottimizzato sia con un grande schermo e gadget mobili.

Sito ufficiale Per inserire le impostazioni del collegamento TP tramite il browser

Per inserire le impostazioni del router TP-Link, sono stati utilizzati diversi diversi "siti" - TPLinkWifi.net, TPLinkLogin.net, 192.168.0.1 e 192.168.1.1.1. Come capire cosa di dire di questi indirizzi è il pannello di controllo del tuo marchutizer?

Tutto è semplice. Basta lanciare il router a testa in giù e guardare l'adesivo posto sull'alloggiamento.

Router C1200 ARCHER TP-LINK

A seconda del modello, i seguenti dati saranno indicati qui:

  • Pannello di controllo del sito ufficiale
  • Accedi e password per la registrazione delle impostazioni (admin, password)
  • Nome della rete WiFi TP-Link
  • Password per il collegamento

TPLink WR820N Input.

Come inserire il pannello Impostazioni router TP-Link?

Ora per accedere al pannello Impostazioni TP-Link, è necessario prima connettersi al router dal computer, al computer portatile o al telefono. Per fare ciò, attiva l'adattatore WiFi sul tuo PC e cercare una rete chiamata "TP-Link_xxx"

Connessione a WiFi Router TP-Link TL-WR820N

Sarà affatto protetto da password o sarà necessario utilizzare la chiave scritta sull'etichetta. È inoltre possibile collegare il router al computer tramite il cavo tramite il connettore LAN. In questo caso, per accedere alle impostazioni del router TP-Link, non abbiamo bisogno di un segnale wireless.

Reset WPS TP Link

Votato: 2213.

In un altro connettore, contrassegnato come "WAN" che attacca un cavo dal provider, lungo il quale è stato utilizzato per ricevere Internet direttamente al computer.

Collegamento del collegamento TP WR820N tramite cavo

Si noti che la stringa icona di Windows visualizza lo stato "senza accesso a Internet". Poiché, non abbiamo ancora specificato i parametri per il collegamento al fornitore, dovrebbe essere. Nessun internet è necessario per inserire le impostazioni del collegamento TP.

Autorizzazione nel router TP-Link - Admin-admin

Dopodiché, è necessario eseguire un computer qualsiasi browser - Internet Explorer, Microsoft Edge, Opera, Google Chrome, Mozilla Firefox, Yandex, Safari o un altro. E inserisci il sito ufficiale nella barra degli indirizzi, che è specificata sullo stesso adesivo.

TPLKWIFI NET.

Nei nuovi modelli TP-Link, sembra "tplinkwifi.net" o "192.168.0.1". Utilizzati anche indirizzi "tplinklogin.net" o "192.168.1.1".

Cadiamo sulla pagina di ingresso nel router. Qui è necessario specificare il nome utente e la password. Più spesso, per impostazione predefinita, TP-Link, hanno il valore "admin admin" - i dati sono attualmente disponibili per la modifica sull'etichetta delle informazioni.

GIOCATORE PERSONALE TP LINK

Tuttavia, in nuovi modelli succede che il login e la password sono impostati quando si configura prima l'utente. Pertanto, se i dati predefiniti non sono adatti, sono già stati modificati in precedenza da te o da un altro utente. In questo caso, è necessario conoscerli dall'amministratore di rete locale o completare il reset del router TP-Link per restituire i parametri originali o impostare il proprio tasto di autorizzazione nel pannello di controllo.

Per andare alle impostazioni del router dal telefono, è più conveniente utilizzare l'applicazione mobile di marca di TP-Link Tether. Raccogliamo di lavorare con lui separatamente.

Video, Come inserire le impostazioni del router TP Link

Prezzi su Internet

Alessandro

Alessandro

Una rete WiFi utente esperta, attrezzature per computer, sistemi di videosorveglianza, gadget wireless e altri elettronica. Centro educativo laureato con mstu. Bauman a Mosca. L'autore del video corso "Tutti i segreti wi-fi"

Fai una domanda

Добавить комментарий